Nocattoli di Nicosia

  • Ingredienti:
  • kg. 1 di farina 00
  • gr. 400 di strutto
  • gr. 400 di zucchero
  • 5 tuorli d’uovo
  • 1 albume d’uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • scorza di un limone grattugiata
  • kg. 1 di mandorle pelate
  • gr. 750 di zucchero
  • gr. 15 di cannella in polvere
  • vermouth
  • zucchero a velo

Come si deduce dal nome, si tratta di un dolce tipico di Nicosia, cittadina siciliana in provincia di Enna.

Pasta dei nocattoli

Disporre la farina setacciata a fontana su di una spianatoia versandovi sopra lo zucchero, il lievito, i tuorli d'uovo, la scorza di limone grattugiata e lo strutto in piccoli pezzi.
Impastare quindi gli ingredienti aggiungendo eventualmente dell’acqua fino a ottenere una pasta liscia e omogenea.
A questo punto formare una palla con l'impasto, avvolgerla con una pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Ripieno dei nocattoli

Macinare le mandorle senza pelle, unirle allo zucchero ed alla cannella ed impastare il composto con l’albume e un po’ di vermouth a filo fino a ottenere un’amalgama leggermente consistente.

Confezionamento dei nocattoli

Stendere la pasta dei nocattoli con un mattarello creando una sfoglia dallo spessore di un centimetro circa.
Tagliarla la sfoglia in dischi del diametro desiderato e disporre sopra ciascun disco una dose abbondante di ripieno.
A questo punto adagiare i dolci su una teglia rivestita con carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi fino a doratura (15 minuti circa).

Una volta sfornati, cospargere i nocattoli con abbondante zucchero a velo e servire a temperatura ambiente.

Letto 873 volte