Frittedda di Gratteri (frittedda siciliana)

  • Ingredienti:
  • 6 carciofi
  • kg. 3 di fave fresche
  • kg. 1 di piselli freschi
  • olio extravergine di oliva
  • cipolle
  • sale
  • pepe
  • finocchietto selvatico o foglie di menta

Ricetta per 4 persone.

La frittedda non è, come si potrebbe pensare, una frittata, ma un piatto umido tipico del comune di Gratteri in provincia di Palermo.

Pulire i carciofi dalle foglie esterne più dure, tagliarli in quattro parti e tagliare la parte superiore delle foglie per eliminare le spine. Pulire fave e piselli. Far rosolare, in un tegame con un po' d'olio, la cipolla finemente tritata. Aggiungere fave, piselli e carciofi.
Cuocere allungando con acqua calda.
Una volta cotta far riposare e servire la frittella guarnita con della menta fresca. La menta può essere sostituita con il finocchietto selvatico da aggiungere, però, all'inizio della cottura.

Letto 941 volte